ⓘ Merichi è un rione di Nocera Inferiore. Costituisce insieme alla località di Cicalesi il quartiere Cicalesi - Merichi. ..

                                     

ⓘ Merichi

Merichi è un rione di Nocera Inferiore. Costituisce insieme alla località di Cicalesi il quartiere Cicalesi - Merichi.

                                     

1. Geografia

A sud est rispetto allattuale città, Merichi si sviluppa da una propaggine del rione di Liporta e si estende per una discreta area rurale, confinando con Cicalesi. È toccata dallAlveo comune nocerino.

                                     

2. Storia

Il primo insediamento in questarea fu creato dai discendenti del primo Conte di Nocera Dauferio Balbo, i quali costruirono la contrada dello Biscido o Biscito, locata tra il feudo del Drago lodierna Sarno e quella di Padula. Dal nome del locus, la famiglia dei conti assumerà poi il cognome di Viscido.

In seguito, un piccolo abitato si sviluppò verso il Monastero di SantAnna.

Da qui storia di Merichi, almeno inizialmente, è legata alle sorti dellUniversità di San Matteo: era infatti larea rurale delluniversità, a stretto contatto con quella di Nocera Sperandei. Una pestilenza nel XVII secolo colpì la città, in diverse università furono fatti dei vari tributi come il crocefisso a Piedimonte o ledificio di San Rocco al Casale del Pozzo ed anche Merichi innalzò un crocefisso ligneo al centro dellabitato. Il tributo è ancora oggi visibile. Dal 1806 al 1834 fece parte del comune di Nocera Corpo, dal 1851 è parte di Nocera Inferiore. Legata a Merichi fu la famiglia Calenda di Tavani.

Nel dopoguerra, insieme alla vicina Cicalesi ha vissuto unimportante epoca economica ed industriale, con la costruzione di nuove industrie e nuclei abitativi.

                                     

3. Chiesa della Madonna di Costantinopoli

Struttura di antica origine risalirebbe a fine XVI secolo, è omonima alla cappella della vicina Liporta, curata dagli abitanti del piccolo casale, è pertinenza della parrocchia di San Giovanni Battista di Cicalesi. La festività venerativa è congiunta con quella di Liporta.

                                     

4. Cultura

Legati alla cultura del villaggio sono le festività per la Madonna di Costantinopoli a Liporta e San Giovanni Battista a Cicalesi, al quale è strettamente legato.