ⓘ Secunda Britannica. La Notitia Dignitatum la inserisce nellelenco delle unità militari a disposizione del Magister peditum dellesercito occidentale. Sarebbe poi ..

                                     

ⓘ Secunda Britannica

La Notitia Dignitatum la inserisce nellelenco delle unità militari a disposizione del Magister peditum dellesercito occidentale. Sarebbe poi da identificare con i Secundani Britones sotto il comando gallico del Magister equitum. A loro volta, questi andrebbero identificati con i Secundani iuniores presenti nellesercito campale del Comes Britanniarum.

È probabile che i Secundani Britones iuniores derivino in qualche modo dalla Legio II Augusta. La Notitia tiene anche traccia di una legione palatina chiamata Britones seniores, agli ordini del Magister militum per Illyricum ; è possibile che iuniores e seniores siano due distaccamenti della II Augusta, e che poi i seniores siano stati mandati in Illirico, mentre gli iuniores siano rimasti in Britannia.

                                     

1. Storia

Si ritiene che la Secunda Britannica abbia avuto origine nel 286–297, quando la Britannia fu indipendente dallImpero romano sotto il regno di Carausio e Alletto.

Nel De Bello Gothico di Claudio Claudiano v. 419 cè un riferimento ad una legione "lasciata a guardia della Britannia" che avrebbe poi combattuto nella battaglia di Pollenzo 402 nellesercito di Stilicone; è possibile che questo sia un riferimento alla II Augusta o alla Secunda Britannica.

La storiografia contemporanea ha associato alla Secunda Britannica il riferimento ad una legio Britannica che sarebbe presente nella Vita di san Dalmazio, unopera del IX secolo che descrive eventi accaduti nella prima metà del VI secolo in Bretagna; è però probabile che tale identificazione sia il risultato di un errore.