ⓘ Rivoli Veronese. Rivoli dista 25 chilometri da Verona. Rispetto al capoluogo è in posizione nord ovest. È lambito dal fiume Adige. Si trova allo sbocco della Va ..

                                     

ⓘ Rivoli Veronese

Rivoli dista 25 chilometri da Verona. Rispetto al capoluogo è in posizione nord ovest. È lambito dal fiume Adige. Si trova allo sbocco della Vallagarina ed a presidio della Chiusa Veneta. A poca distanza si trovano sia il lago di Garda che le colline della Valpolicella.

                                     

1. Storia

Il comune è sempre stato un importante luogo di passaggio per coloro che dal nord Europa volevano raggiungere il Mediterraneo, o viceversa. Alle piste paleolitiche si è sovrapposta, la Claudia Augusta cui è seguita, nel Medioevo, la strada imperiale. I primi insediamenti appartengono però al neolitico.

La zona faceva parte fin dallepoca longobarda della corte del Monastero di San Colombano del Priorato di Bardolino dipendente dallAbbazia di San Colombano di Bobbio PC e del grande feudo monastico di Bobbio cui era inserito il Castrum di Gaium. I monaci evangelizzarono il territorio favorendo lespansione dei commerci, dellagricoltura specie la vite e lolivo, del sistema di pesca, e della cultura, introducendo importanti innovazioni ed aprendo vie commerciali.

Già intorno al 1100 sulla Rocca di Rivoli esisteva una fortificazione, il primo importante scontro si ebbe però il 14 gennaio 1797, quando le truppe napoleoniche affrontarono lesercito austriaco che sembrava dovesse avere la meglio considerata la superiorità numerica, ma Napoleone, riuscì a ribaltare la situazione riportando la vittoria dopo una cruenta battaglia.

Durante la guerra dindipendenza Rivoli fu oggetto di nuovi combattimenti: nel 1848 alcune divisioni dellesercito piemontese si scontrarono vittoriosamente contro le truppe austriache del maresciallo Radetzky.

L11 giugno 1959 ci fu una grandissima esplosione di un cantiere di scaricamento di munizioni, con ripercussione nazionale e internazionale.

                                     

2.1. Luoghi dinteresse Architetture religiose

  • S.Zeno Canale - XI secolo
Chiesetta romanica costruita intorno al 1000 ormai completamente distrutta. La dissacrarono i soldati Napoleonici durante la campagna dItalia.
  • Parrocchiale di Canale - XVII secolo
  • Chiesa S.Pietro in Cattedra - XII secolo
  • Chiesa parrocchiale di Rivoli - XVIII secolo
  • Chiesa S.Antonio da Padova - XVII secolo
  • Chiesa di San Michele Arcangelo Gaium -
                                     

2.2. Luoghi dinteresse Fortificazioni

  • Forte di Rivoli - forte austriaco del XIX secolo
Costruito nelle immediate vicinanze di Rivoli, tra il 1850 e il 1851 in cima alla collina chiamata Monte Castello. Assieme ai forti di Ceraino e Monte proteggeva le strade che da Affi passando a Rivoli collegavano il lago di Garda allAdige. Denominato "Wohlgemuth" in onore di un generale austriaco distintosi nella campagna del 1848, il corpo principale del forte era inizialmente costituito da una doppia casamatta semicilindrica sovrapposta. Era dotato di 17 cannoni. Dopo la conquista italiana, la costruzione fu completata fortificando la parte esposta a nord, fino a quel momento del tutto indifesa poiché originariamente il forte era stato concepito per difendere i confini austriaci e quindi era rivolto verso sud. Al successivo adattamento ai mutati confini italiani si deve pertanto lattuale forma cilindrica del forte. Il forte ed il complesso circostante di fortificazioni hanno ospitato fino al 2017 un museo della prima guerra mondiale.
  • Tagliata dIncanal - tagliata stradale italiana del XIX secolo


                                     

2.3. Luoghi dinteresse Parco eolico

Nel 2013 sono terminati i lavori di installazione di quattro aerogeneratori da 2 MW ciascuno in località Monte Mesa. Il parco è di proprietà dellazienda AGSM.

                                     

3. Cultura

Musei

  • Museo napoleonico

Museo privato della famiglia Da Pra Galanti che raccoglie numerosissime stampe, manoscritti, 2 plastici della battaglia di Rivoli Veronese, ed il famosissimo letto da campo di Napoleone.

Eventi

  • Rivoli International

Nella zona del forte Rivoli a metà luglio, è una manifestazione dedicata ai giovani, con mostre, tornei e concerti di gruppi italiani e francesi. Per maggiori.

  • Maggio Rivolese

Vede lanniversario della Battaglia di Rivoli, con la ricostruzione della battaglia tra francesi e austriaci, convegni, mostre, oltre alla festa degli Asparagi e la Sagra di San Isidoro

                                     

4. Economia

Il comune costituisce una tappa lungo il percorso della Strada del vino detta Strada della Terra dei forti. Tale percorso unisce i comuni produttori del vino Valdadige DOC: Dolcè, Brentino Belluno, Rivoli e Avio.

Nel 2013 è stato realizzato, sul monte Mesa, un impianto di produzione di energia eolica parco eolico del monte Mesa che conta 4 aerogeneratori da 2 MW ciascuno, per una potenza totale installata di 8 MW a regime.



                                     

5. Curiosità

La città di Parigi ha unimportante via intitolata Rue de Rivoli, nei pressi del Louvre, in memoria proprio della battaglia vinta da Napoleone. Esiste anche una fermata della metropolitana con il nome Louvre - Rivoli.