ⓘ Premi artistici ..

Archiginnasio doro

L Archiginnasio doro è il maggior riconoscimento che il Comune di Bologna assegna a personalità del mondo della cultura e della scienza. Il riconoscimento viene assegnato con delibera di consiglio.

Arte, Patrimonio e Diritti Umani

Arte, patrimonio e diritti umani è un premio a cura di Connecting Cultures, realizzato in partnership con Fondazione Ismu – Settore Patrimonio e Intercultura e grazie al contributo del PaBAAC – Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, lArchitettura e lArte Contemporanee, del Ministero per i Beni le Attività Culturali oltre al patrocinio dellAssociazione Italiana Biblioteche. La prima edizione del premio Lost in Translation-Arte e Intercultura modificato successivamente in Arte, Patrimonio e Diritti Umani è stata lanciata durante il simposio internazionale Lost in Translation, pa ...

Premio Brozzoni

Fu voluto inizialmente dallimprenditore Camillo Brozzoni, per creare "una borsa di studio per giovani di talento e meritevoli". Camillo Brozzoni dopo aver lasciato parte del suo patrimonio all’Amministrazione comunale, legò il reddito di tale patrimonio all’istituzione di una" pensione” per giovani artisti. Al premio parteciparono artisti come Francesco Filippini vincitore nel 1876, 1878, 1880. Il Concorso svolto nel 1950 fu lultimo della storia del Legato Brozzoni.

Handel Medallion

L’ Handel Medallion è un premio americano assegnato dalla città di New York. È il più alto riconoscimento della città dato alle persone per il loro contributo alla vita intellettuale e culturale della città.

Premio Hugo Boss

Il Hugo Boss Prize è un premio per larte contemporanea che si svolge ogni due anni. Il premio nato nel 1996 è coordinato dal Guggenheim Museum di New York.

Premio Imperiale

Il Premio Imperiale) è un premio giapponese consegnato annualmente dalla Japan Art Association ad esponenti del mondo dellarte di tutto il mondo. Conta cinque categorie: pittura, scultura, architettura, musica, e film/teatro. Per limportanza dellevento è considerato il Premio Nobel nel campo artistico. La giuria è costituita da Yasuhiro Nakasone, William Luers, Lamberto Dini, François Pinault, Chris Patten e Klaus-Dieter Lehmann. Consiglieri onorari sono stati Jacques Chirac, David Rockefeller, David Rockefeller Jr., Helmut Schmidt e Richard von Weizsäcker. Il premio, consistente in 15 mil ...

Premio Lenin

Il premio Lenin fu uno dei maggiori riconoscimenti assegnati in Unione Sovietica. Istituito il 23 giugno 1925, fu assegnato fino al 1934, per poi essere sospeso nel periodo che va dal 1935 al 1955. Fu ripristinato il 15 agosto 1956 e continuò ad essere assegnato annualmente fino al 22 aprile 1990, anno del centoventesimo anniversario della nascita di Lenin. I destinatari di questo prestigioso riconoscimento venivano scelti tra i cittadini sovietici che si fossero distinti particolarmente nei campi della scienza, letteratura, arte, architettura e tecnologia. Il premio Lenin non va confuso c ...

Premio Lubiam

Il Premio Lubiam era dedicato agli allievi delle Accademia di belle arti. Sponsorizzato dalla Lubiam, una storica industria di confezioni mantovana, ai vincitori destinava 8 borse di studio da un milione di lire. Furono undici le edizioni fra il 1971 e 1982. Le prime quattro edizioni ebbero luogo in Palazzo Te a Mantova e poi dal 1975 ci fu il trasferimento a Sabbioneta. Venivano chiamati a ricoprire il ruolo di tutore dei ragazzi concorrenti, artisti affermati come, anno per anno, Aligi Sassu, Corrado Cagli, Gustave Singier, Pietro Salati, Josip Generalić, Graham Sutherland, Hans Hartung, ...

Pensionato artistico nazionale

Il Pensionato artistico nazionale è stato un premio artistico a sostegno dei giovani artisti italiani, che fu istituito dal ministro Pasquale Villari nel 1891 e si svolse fino al 1939. Era diviso nelle categorie di pittura, scultura, architettura e decorazione. Il premio consisteva in un assegno annuale per la durata di quattro anni per la frequentazione a Roma le lezioni dellAccademia di Belle Arti e per effettuare viaggi di studio e di lavoro, in Italia nei primi due anni e allestero nel terzo anno. Le opere prodotte dagli artisti vincitori per la partecipazione al concorso e durante il ...

Premio Herder

Il premio Herder, che riceve il nome dal filosofo tedesco Johann Gottfried Herder, è stato un prestigioso premio internazionale attribuito annualmente a studiosi e artisti dellEuropa centrale e dei Balcani, che con la loro vita le loro opere hanno contribuito alla comprensione culturale fra i Paesi europei e alle loro relazioni pacifiche. Fondato nel 1963, i primi premi furono assegnati nel 1964. La giuria del premio era composta da università tedesche e austriache. Il finanziamento del premio, che consisteva in 15 000 €, era garantito dalla Fondazione Alfred Toepfer, con sede ad Amburgo. ...

Szpilman Award

Lo Szpilman Award è un premio annuale darte. Viene assegnato ad opere artistiche istantanee o temporanee. Lo scopo del premio è quello di promuovere tali opere le cui forme consistono in situazioni effimere. È stato presentato per la prima volta nel 2003 ed è tuttora lunico premio per opere effimere in tutto il mondo. Chiunque vi può partecipare.

Premio di Stato dellUnione Sovietica

Il premio di Stato dellURSS era unonorificenza civile dellUnione Sovietica, istituita nel 1966 dal Comitato Centrale del PCUS e dal Consiglio dei ministri dellURSS, che veniva assegnata annualmente dal 1967, in occasione dellanniversario della Rivoluzione dottobre, per particolari meriti nei campi della scienza e tecnologia, letteratura ed arte. Derivava dal precedente premio Stalin, abolito nel 1954 dopo la morte del dittatore, che sostituiva integralmente riprendendone anche la forma della medaglia. Oltre a questa ed al diploma, veniva consegnato al vincitore anche un importante premio i ...