ⓘ Giuseppe Moreali è stato un medico e scrittore italiano, antifascista attivo nella Resistenza e dichiarato Giusto tra le Nazioni dallo Yad Vashem per aver assis ..

                                     

ⓘ Giuseppe Moreali

Giuseppe Moreali è stato un medico e scrittore italiano, antifascista attivo nella Resistenza e dichiarato Giusto tra le Nazioni dallo Yad Vashem per aver assistito e salvato durante la seconda guerra mondiale un gruppo di settantatré bambini ebrei rifugiatisi a Villa Emma, a Nonantola.

                                     

1.1. Biografia Il dopoguerra e il titolo di Giusto tra le Nazioni

Al termine della guerra, per il suo ruolo nella Resistenza fu chiamato a prendere parte alle operazioni che effettuarono il passaggio alla vita democratica.

Nel dopoguerra si dedicò alla professione medica e, nel tempo libero, a musica, poesia e storia, pubblicando alcuni volumi e periodici locali. I periodici sono stampati al ciclostile, con prima pagina in stampa tipografica a due colori, spesso con eleganti incisioni - alcune anche interne solo in nero - dellautore. Suoi disegni ricorrono anche nei suoi libri.

Il riconoscimento a Giusto tra le nazioni giunse nel 1964.

Dopo la sua morte nel 1980 ebbe vita per qualche tempo l Associazione culturale nonantolana Giuseppe Moreali.

Il 19 aprile 2007 si tenne a Bologna il convegno nazionale La Memoria del Bene. Una memoria affidata alla scuola, con il patrocinio del Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca, di Gariwo la foresta dei Giusti, di Regione Emilia-Romagna e di Assemblea legislativa dellEmilia-Romagna. Dei sedici progetti svolti in tale contesto da istituti secondari superiori, tre riguardarono Moreali e Villa Emma.

                                     

2. Onorificenze

  • Nel 2001 gli è stata intitolata la strada di Nonantola che conduce allingresso attuale di Villa Emma.
  • Conformemente al suo stile indipendente, il dottore non accettò i titoli di Cavaliere di Vittorio Veneto e di Cavaliere della Repubblica, ritenendo invece di accettare quello di Giusto tra le Nazioni, perché conforme allo spirito e alle funzioni della sua professione di medico.
  • Giusto tra le Nazioni
  • Gli è dedicato il Parco Giuseppe Moreali di Nonantola, che occupa lo spazio verde tra la Torre dei Bolognesi le vie Montegrappa e Maestra di Redù.
                                     

3. Opere a stampa

  • Il portale dellabbazia di Nonantola, ricerca fotografica di Ruggero Piccinini, considerazioni di Giuseppe Moreali, cenni iconologici di Giambattista Moreali, Tipolito Bagnoli, Nonantola 1988
  • Peghlein. Poesie dialettali nonantolane, disegni dellautore, Cooptip, Modena 1972
  • I pchee dla mee vciaia. Poesie dialettali nonantolane, copertina di Mario Vellani Marchi, presentazione di Luigi Zanfi, disegni di Libero Mussati e di Giuseppe Moreali, foto del cav. uff. Umberto Orlandini di Modena e del rag. Ruggero Piccinini di Nonantola, Cooptip, Modena 1972
  • I arsoi. Poesie dialettali, Cooptip, Modena 1975
  • Nonantola. Cenni storici e guida storico-artistica, Cappelli, Rocca San Casciano 1956
  • Sprazzi di luce, ; anche: Artioli, Modena 1978
  • Ris e fasoo. Miscellanea di poesie italiane e dialettali con 9 illustrazioni dellautore, Tipografia Bagnoli, Nonantola 1956
  • Nonantola monumentale. Poesie dialettali nonantolane, disegni di Libero Mussati, Cooptip, Modena 1972 rist.: 1995
  • Riviste - numeri unici: Ris e fasòo, poi Fasòo e ris, poi La Rocca, poi Al Tursein, poi Il Torricino 1968-1976