ⓘ William L. Marcy. Laureatosi in Legge alla Brown University nel 1808, partecipò alla guerra americano-britannica del 1812. Si sposò una prima volta nel settembr ..

                                     

ⓘ William L. Marcy

Laureatosi in Legge alla Brown University nel 1808, partecipò alla guerra americano-britannica del 1812.

Si sposò una prima volta nel settembre 1812, con Dolly Newell; la Newell morì il 6 marzo 1821, lasciando due figli: William G. e Samuel. Il 28 aprile 1824 sposò Cornelia Knower 1801-1889 figlia del banchiere e politico Benjamin Knower. La coppia ebbe due figli: Edmund e Cornelia.

Nel 1831 divenne Senatore degli Stati Uniti, eletto nello stato di New York. Restò in carica fino al 1º gennaio 1833: dieci giorni dopo divenne lundicesimo Governatore dello stato di New York, rimanendo in carica fino al 31 dicembre 1838. Non venne rieletto in quanto sconfitto dallo sfidante William H. Seward, rappresentante del Partito Whig.

Dal 6 marzo 1845 al 4 marzo 1849 ricoprì lincarico di segretario alla Guerra degli Stati Uniti dAmerica durante la presidenza di James Knox Polk e successivamente quello di Segretario di Stato nel corso della presidenza di Franklin Pierce.

Morì il 4 luglio 1857 a Ballston Spa, una cittadina della Contea di Saratoga nello stato di New York. Venne sepolto nel cimitero della città di Albany New York.

Il Monte Marcy cima più elevata dei Monti Adirondack e la città di Marcy nella Contea di Oneida devono entrambi il nome a lui.

                                     

1. Spoil system

Al Senatore William L. Marcy si deve lespressione che ha dato il nome al cosiddetto spoil system: "To the victors belong the spoils" tradotto in italiano: "Ai vincitori appartiene il bottino". La frase è stata erroneamente attribuita più volte al Presidente degli Stati Uniti dAmerica Andrew Jackson, ma fu effettivamente coniata nel 1832 da Marcy.

Nel gennaio 1832, dopo la nomina di Martin Van Buren come ambasciatore a Londra, effettuata direttamente dal presidente Jackson, Henry Clay aveva denunciato la pratica con cui le forze politiche al governo distribuissero ai propri affiliati e simpatizzanti cariche istituzionali, titolarità di uffici pubblici e posizioni di potere lattuale spoil system.

La risposta di Marcy, in difesa dellamico Van Buren, fu appunto: