ⓘ Storia della filosofia ..

Filosofia del XIX secolo

La filosofia del XIX secolo prende avvio dalla precedente stagione dellIlluminismo, a cui contrappone i nuovi ideali del Romanticismo, sostituendo ad una concezione della ragione astratta e livellatrice, che in nome dei suoi principi generici era giunta a produrre le stragi della Rivoluzione Francese, una "ragione storica" che tenesse conto anche delle peculiarità e dello spirito dei diversi popoli, a volte assimilati a degli organismi viventi, con una loro anima e una loro storia. I forti e radicali cambiamenti in campo filosofico furono accompagnati da sviluppi nella politica, nella lett ...

Antiterra

La seconda Terra o Antiterra è una concezione attribuita alle scoperte astro-filosofiche di Filolao, seguace del Pitagorismo. La seconda Terra è un corpo ipotetica del Sistema Solare ipotizzato dal presocratico filosofo greco Filolao 470 - 385 aC per sostenere la sua cosmologia non geocentrica, in cui tutti gli oggetti delluniverso ruotano intorno ad un invisibile "Fuoco centrale" distinto dal sole che ruota anche intorno ad essa. La parola greca Antichthon in greco: Ἀντίχθων significa "Seconda Terra".

Filosofia contemporanea

La filosofia contemporanea trova la sua delimitazione iniziale, secondo la comune storiografia filosofica, nel periodo in cui i grandi ideali e sistemi di pensiero ottocenteschi declinano di fronte alle tragedie e alle disillusioni tipiche del Novecento.

Donne in filosofia

Le donne si sono sempre impegnate nella disciplina della filosofia lungo il corso della storia ma poche sono state riconosciute come filosofe e pochissime sono menzionate come autrici di opere filosofiche nel canone Occidentale. Nella filosofia antica in Occidente, mentre la filosofia accademica era un dominio tipicamente maschile su tutti Platone e Aristotele, sono state attive durante questo periodo pensatrici donne quali Ipparchia attiva circa nel 325 a.C., Arete di Cirene V-IV secolo a.C. e Aspasia di Mileto 470-400 a.C. Una donna notevole della filosofia tardo-antica è stata Ipazia, v ...

Dossografia

Dossografia è un neologismo creato da Hermann Diels derivante dallunione di due termini greci: doxa e graphein. Tale termine definisce dunque una raccolta di opinioni. Aristotele può essere considerato il protodossografo o primo dossografo. La dossografia è un metodo che serve a confrontare le opinioni di uomini, studiosi e filosofi che sono venuti prima di chi scrive. Lopera dossografica di Aristotele costituisce una fonte preziosa di informazioni. Un allievo di Aristotele, Teofrasto vissuto dal 370 al 280 a.C. circa, ha scritto unopera perduta che è effettivamente da considerare dossogra ...

Introduzione alla storia della filosofia

Introduzione alla storia della filosofia è unopera postuma del filosofo tedesco Georg Wilhelm Friedrich Hegel. Il testo fu pubblicato dopo la morte del filosofo dai suoi allievi e riporta il corso di lezioni che Hegel, allora docente universitario allUniversità di Berlino, tenne nellanno accademico 1818. In questopera il filosofo tedesco tenta di trattare la storia della filosofia, alla luce del metodo dialettico, come ununità processuale in divenire, dove le diverse filosofie e correnti filosofiche contribuiscono organicamente al progressivo avvicinamento alla verità che le contiene tutte ...

Filosofia moderna

La filosofia moderna si fa iniziare con lUmanesimo dalla rivalutazione delluomo e della sua esperienza eminentemente terrena, e terminare con la figura di Immanuel Kant che aprirà la strada al Romanticismo e alla filosofia contemporanea. Il tratto distintivo di questepoca è un accentuato antropocentrismo, unito pur sempre ad un costante riferimento a valori assoluti, fino a quando in alcuni pensatori, soprattutto verso la fine del XVIII secolo con lIlluminismo, si avrà labbandono di un tale connubio, che porterà allinizio della post-modernità tipica del positivismo e delletà odierna.

Società Aristotelica

La Società Aristotelica, originalmente registrata in Inghilterra col titolo Aristotelian Society for the Systematic Study of Philosophy, fu fondata durante un convegno del 19 aprile 1880 al numero 17 di Bloomsbury Square a Londra con la risoluzione di "costituire una società di circa cinque persone, incluse le signore; la società dovrà riunirsi quindicinalmente, il lunedì alle 8 in punto, nelle camere della Spelling Reform Association." Tra le altre cose, le regole della Società stipulavano: Loggetto di questa Società sarà lo studio sistematico della filosofia; 1º, riguardo al suo sviluppo ...

Storia della filosofia greca. Da Socrate in poi

Storia della filosofia greca - Da Socrate in poi è un libro dello scrittore italiano Luciano De Crescenzo pubblicato nel 1986. Anche in questo libro, nonostante lautore non metta avvisi, esistono i "filosofi suoi". Tra i "filosofi suoi" cè menzionato al capitolo XIII il matematico Renato Caccioppoli. È possibile trovare questo libro in cofanetto con il libro Storia della filosofia greca. I presocratici.

Storia della filosofia greca. I presocratici

Storia della filosofia greca - I presocratici è un libro dello scrittore italiano Luciano De Crescenzo pubblicato nel 1983. Lautore, nellavviso, avvisa i lettori della presenza di alcuni "filosofi suoi" come ricreazione per il lettore e che ha provveduto ad usare un diverso carattere tipografico e ad incorniciarli. Il libro ha vinto ledizione 1984 del Premio Bancarella. È possibile trovare questo libro in cofanetto con il libro Storia della filosofia greca. Da Socrate in poi.

Storia della filosofia, le vite e le opinioni dei maggiori filosofi (Durant)

La storia della filosofia: le vite le opinioni dei maggiori filosofi, è un libro di Will Durant pubblicato nel 1926. Lautore presenta i profili le idee di quelli che egli considera i più importanti filosofi occidentali, da Platone fino a Friedrich Nietzsche: Durant si adopera per mettere in evidenza come le loro idee siano collegate e come le idee di un filosofo formino la base per le idee di quello successivo. Il libro si compone di undici capitoli ognuno dei quali si focalizza su di un particolare filosofo, ad eccezione degli ultimi due che raggruppano in modo più sintetico i profili di ...

Storia della storiografia filosofica

La Storia della storiografia filosofica è la disciplina che studia levoluzione delle trattazioni storiche circa il pensiero filosofico di autori precedenti. In senso ampio, la storiografia filosofica sorge poco dopo la filosofia stessa, essendo costituita dai riferimenti ad autori precedenti presenti nei testi dei filosofi antichi. In senso tecnico e più ristretto, la storiografia filosofica nasce nel Rinascimento, sviluppandosi fino ad assumere sostanzialmente lattuale fisionomia nel corso dell800, quando, in opposizione alla sua variante hegeliana, raggiunge uno statuto epistemologico fo ...

Storia delle dottrine politiche moderne

La Storia delle dottrine politiche moderne è una disciplina delle Scienze politiche che ha lobiettivo di studiare e comprendere le cause che hanno portato alla nascita, allo sviluppo e, talvolta, alla morte delle dottrine politiche con cui ancora oggi conviviamo.

Svolta linguistica

Con lespressione svolta linguistica si intende designare un fenomeno intellettuale che ha contraddistinto ampia parte della filosofia del Novecento: in sintesi è consistito in un attento studio, pressoché ad ogni livello, delle problematiche poste dal linguaggio. Il termine è stato coniato dal filosofo austriaco Gustav Bergmann e reso celebre dal filosofo statunitense contemporaneo Richard Rorty, il quale, come curatore del volume "The linguistic turn" 1967, scrisse unampia prefazione intitolata "Metaphilosophical difficulties of linguistic philosophy", in cui affrontava le conseguenze fil ...