ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 270

Loescher

Loescher è una casa editrice italiana, con sede a Torino. È specializzata in opere scolastiche, testi universitari e classici, ma la sua fama è legata in particolare allattività nel campo della lessicografia.

Teognide (tiranno)

Lattribuzione del poeta Teognide, al tiranno citato nel solo Senofonte, non è sicura, ma, secondo il lessicografo Smith è la più probabile. Contemporaneo di Aristofane, la sua poesia è conosciuta grazie ad alcune menzioni dello stesso Aristofane, ...

Gherardini (disambigua)

Gherardini Italo Gherardini, ufficiale e aviatore italiano. Giovanni Gherardini, librettista e lessicografo italiano Brunero Gherardini, teologo italiano della Scuola Romana. Maurizio Gherardini, ex cestista e dirigente sportivo italiano. Alessan ...

Lucumone

Il lucumòne era la massima carica politica allinterno di alcune città-stato della penisola italica in epoca pre-romana. In particolare, Servio e Censorino De die natali IV, 13 riferiscono che il termine, in etrusco, designava la figura del re. De ...

Luigi Randanini

Luigi Randanini è stato un commediografo italiano. Pioniere del teatro popolare romano, è autore di alcune commedie in dialetto romanesco.

Villa Bernocchi (Legnano)

Villa Bernocchi è un edificio storico di Legnano, comune della città metropolitana di Milano, in Lombardia. Ledificio, che si trova in via Cavour, ospita la biblioteca comunale, che è stata in seguito intitolata ad Augusto Marinoni.

Torreglia

Il territorio comunale di Torreglia è compreso nel Parco Regionale dei Colli Euganei ed è equamente distribuito tra pianura e collina. Lo stesso capoluogo, Torreglia, è diviso in due centri: uno, moderno e recente, in pianura, e Torreglia Alta, p ...

Forme ceramiche greche

La tipologia delle forme ceramiche greche riguarda le diverse forme di vasi presenti nella ceramica greca, le quali subirono una continua evoluzione dallepoca minoica a quella ellenistica. Le forme esistenti tra linizio del VII e la fine del IV s ...

Pappardelle

Le pappardelle sono un formato di pasta alluovo del tutto simili alle tagliatelle ma di larghezza decisamente superiore, circa 13 mm. Sono considerate un tipo di lasagne, nel senso generico di "strisce larghe di pasta sfoglia alluovo". Mentre le ...

470 a.C.

Roma Atene: Aristide esilia Temistocle, che fugge ad Argo e poi in Persia. Dinomene viene nominato da Gerone I tiranno di Aitna. consoli Lucio Valerio Potito, al secondo consolato, e Tiberio Emilio Mamercino.

Giovanni Prodi

Giovanni Prodi è stato un matematico italiano, noto anche per le sue molteplici attività riguardanti linsegnamento della matematica.

Giovanni Lampariello

Laureatosi con lode in matematica presso lUniversità di Bologna, fu incaricato di analisi algebrica e infinitesimale dal 1926 al 1928 alla cattedra di Leonida Tonelli nel periodo in cui insegnò a Bologna e, passato allUniversità di Roma, fu quind ...

Alberto Romano

Nellestate del 1945 riprese il suo posto in Marina nelle Capitanerie di Castellamare di Stabia, Salerno, Molfetta, Catania. Giunse fino al massimo grado previsto dallorganico Ammiraglio Ispettore, e a Roma al Ministero gettò le basi della compone ...

Giovanni Giustino Ciampini

Giovanni Giustino Ciampini è stato uno storico, matematico, giornalista, archeologo e scienziato italiano.

Medici di Ottajano

La famiglia Medici di Ottajano è uno dei rami cadetti dei Medici; insieme con i marchesi Medici-Tornaquinci, sono lunico stipite del casato ancora esistente.

Giraffa dei Medici

La giraffa dei Medici fu una giraffa presentata a Lorenzo de Medici il 18 novembre 1487 da Mohamed Ibn-Mahfuz, in qualità di ambasciatore del sultano dEgitto al-Ashraf Qaitbay della dinastia Burji, nel tentativo di ottenere il sostegno dei Medici ...

Guido de Medici

Figlio di Antonio di Giuliano de Medici, del ramo dei marchesi della Castellina, e di Selvaggia di Felice del Beccuto, fu avviato alla carriera ecclesiastica ottenendo numerosi benefici: fu priore di SantApollinare, preposito di Ognissanti a Fire ...

Rolando de Medici

Rolando de Medici visse da eremita nei boschi di Bargone, presso Salsomaggiore Terme. Fu beatificato, per equipollenza, da papa Pio IX nel 1853.

Francesco Armellini Pantalassi de Medici

Nato da una famiglia di mercanti, cambiò il cognome da Pantalassi ad Armellini, dal nome dello zio materno che lo istituì suo erede universale e si occupò della sua educazione. Si trasferì a Roma e divenne protonotario apostolico, quindi segretar ...

Romano

Romano dEzzelino – comune italiano in provincia di Vicenza Romano di Lombardia – comune italiano in provincia di Bergamo Romano Canavese – comune italiano nella città metropolitana di Torino

Maddalena di Lorenzo de Medici

Maddalena de Medici, fu una nobildonna italiana, figlia di Lorenzo "il Magnifico" de Medici e Clarice Orsini, e fu la moglie di Francesco "Franceschetto" Cybo.

Angelica de Medici

Angelica de Medici o Angela era figlia di Cosimo di Giulio de Medici e appartenente al ramo discendente dal Duca Alessandro de Medici, dichiarato non capace alla successione quando fu nominato Duca di Firenze Cosimo I de Medici.

Tomba di Lorenzo de Medici duca di Urbino

La tomba di Lorenzo de Medici duca di Urbino è un complesso scultoreo e architettonico in marmo di Michelangelo Buonarroti, databile al 1524-1534 e facente parte della decorazione della Sagrestia Nuova in San Lorenzo a Firenze.

Lorenzina de Medici

Suo padre fu ucciso presumibilmente quando era appena nata, o forse addirittura prima della sua nascita. Egli si trovava esule a Venezia dopo essersi macchiato dellassassinio del Duca Alessandro de Medici ed era sempre in fuga dai sicari del Duca ...

Tomba di Giuliano de Medici duca di Nemours

La tomba di Giuliano de Medici duca di Nemours è un complesso scultoreo e architettonico in marmo di Michelangelo Buonarroti, databile al 1524-1534 e facente parte della decorazione della Sagrestia Nuova in San Lorenzo a Firenze.

Pierino medico della SAUB

Pierino medico della SAUB è un film del 1981 diretto da Giuliano Carnimeo ed interpretato da Alvaro Vitali. La pellicola è una sorta di spin-off del personaggio di Pierino interpretato da Vitali in una serie cinematografica negli anni 1980, del q ...

Assedio di Lilibeo (250 a.C)

L assedio di Lilibeo fu una fase intensa della prima guerra punica. Le forze terrestri romane che attaccavano la città e quelle cartaginesi - composte per lo più da mercenari- che la difendevano nonché parte delle flotte delle due città-stato fur ...

Battaglia di Messina

La battaglia di Messina fu la prima azione militare di Roma svolta al di fuori della penisola italiana. Fu anche il primo scontro tra forze romane e Cartaginesi; le due città-stato, infatti, per secoli si erano limitate a difendere le rispettive ...

Nabide

Anche se il territorio sotto il suo controllo era stato ridotto alla città di Sparta e a parte della Laconia, Nabide ancora sperava di riconquistare la sua antica potenza. Nel 192 a.C., approfittando del fatto che lattenzione dei Romani era rivol ...

Viridomaro dei Gesati

Viridomaro è stato un principe e condottiero gallo, che guidò gli Insubri e i Gesati nella battaglia di Clastidium, in cui essi furono rovinosamente sconfitti dai Romani. Lo stesso comandante fu ucciso di sua mano dal console Marco Claudio Marcel ...

Conquista romana della Spagna durante la seconda guerra punica

La conquista romana della Spagna durante la seconda guerra punica iniziò nel 218 a.C. e terminò con la cacciata dei Cartaginesi da tutti i loro possedimenti nella penisola iberica.

288 a.C.

Lisimaco e Pirro si spartiscono la Macedonia. Viene piantato il Fico Sacro Sri Maha Bodhi ad Anurādhapura nello Sri Lanka; è la più antica pianta della quale sia nota la data di nascita che ancora sopravvive. Il re Demetrio di Macedonia fugge dal ...

Battaglia di Narbona (436)

La battaglia di Narbona fu combattuta nel 436-437 tra lesercito dellImpero romano dOccidente, guidato dal magister militum Litorio, e i Visigoti di Teodorico I. Litorio, subordinato di Ezio, vinse la battaglia; in seguito, Ezio e il re visigoto a ...

340 a.C.

Battaglia del Crimiso: Timoleonte sconfigge i cartaginesi al fiume Crimiso, in Sicilia occidentale Nella Battaglia del Vesuvio: Publio Decio Mure, generale romano si lancia, sacrificandosi, da solo contro il nemico; i Romani, trascinati dal suo e ...

Battaglia di Clastidium

Antefatto della battaglia fu lattacco portato dai Romani, comandati dal console Marco Claudio Marcello, agli Insubri, che tre anni prima avevano condotto una pericolosissima offensiva contro gli stessi Romani, fermata a Talamone con una delle bat ...

Farnace II del Ponto

Farnace, chiamato nella storiografia moderna Farnace II del Ponto, è stato un sovrano pontico, nono re del Ponto dal 63 a.C. alla sua morte.

Eruli

Gli Eruli sono stati una popolazione germanica della quale è ancora incerta lorigine; per alcuni studiosi le loro prime sedi erano nello Halland, mentre secondo altri nella vicina isola danese di Selandia se non nello Jutland stesso.

Insegne militari romane

Le insegne militari romane erano stendardi per distinguere le varie unità di fanteria e cavalleria dellesercito romano. Venivano utilizzate per costituire un punto fermo per le truppe in marcia, svolgendo anche un importante ruolo nella trasmissi ...

Höflein (forte romano)

Il forte romano di Höflein era un piccolo avamposto militare che faceva parte della catena di postazioni militari presenti lungo il limes danubiano nel settore pannonico. Si trova nei pressi della cittadina di Höflein della Bassa Austria, nel dis ...

Riforma serviana dellesercito romano

La riforma serviana dellesercito romano rappresentò forse il primo dei momenti principali della storia dellesercito romano, che vide nel sesto re di Roma, Servio Tullio, lartefice della riorganizzazione della macchina da guerra romana, rimasta in ...

Veterano (storia romana)

Col termine veterano nellantica Roma si designava un soldato al termine del suo servizio, in qualunque corpo avesse militato. La durata del servizio è concetto che evolve con la stessa storia di organizzazione dellesercito di Roma e al suo intern ...

Prefetto (storia romana)

Il prefetto era un ufficiale sia della Repubblica romana sia della Roma imperiale. Egli operò sia in ambito militare che civile, fu di rango variabile, solitamente appartenente allordine equestre. La prefettura era lultimo e il principale grado d ...

Riforma mariana dellesercito romano

La riforma mariana dellesercito romano rappresentò uno dei momenti principali della storia dellesercito romano, che vide in Gaio Mario, per sette volte console romano, lartefice della riorganizzazione della macchina da guerra romana, rimasta in v ...

Sedi imperiali romane

Per Sedi imperiali romane si intendono tutte quelle strutture cittadine, militari o rurali, che ospitarono gli Imperatori romani in modo permanente o semi-permanente, trasformandosi in vere e proprie residenze imperiali. Si trattava a volte di se ...

Campagne germaniche di Domiziano

Le campagne germaniche dellimperatore Domiziano consistono nelle azioni di guerra condotte negli anni 83-84/85 circa, contro le popolazioni germaniche di Catti, Mattiaci, Vangioni, Triboci e Nemeti. Loccupazione successiva che ne derivò, dei terr ...

Haltern (accampamento romano)

L Aliso latina corrisponde ad una serie di campi militari romani in località Haltern am See, nella regione tedesca di Recklinghausen. Essi costituiscono un insieme di 6 diversi siti costruiti dallesercito romano allepoca dellimperatore Augusto, n ...

Gask Ridge

Gask Ridge è il nome moderno dato ad una serie di fortificazioni edificate dai Romani, ad est delle Highlands scozzesi ed a nord del limes del Forth-Clyde, costituito per la prima volta dopo le campagne militari di Agricola a nord dellantica prov ...

Sergente Romano

Pasquale Domenico Romano, noto come Sergente Romano, è stato un ufficiale e brigante italiano. Come militare servì nellesercito borbonico.

Valentino di Mais

Valentino di Mais è stato un missionario, vescovo e santo romano. Uno dei primi vescovi di Passavia, viene venerato come santo dalla Chiesa cattolica e patrono della diocesi di Passavia. È celebrato il 7 gennaio.

Suore missionarie del Preziosissimo Sangue

Le Suore Missionarie del Preziosissimo Sangue sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione, dette Missionarie di Mariannhill, pospongono al loro nome la sigla C.P.S.