ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 215

Willy Ronis

Willy Ronis è stato un fotografo francese che si era dedicato alle immagini prese dal vivo e in bianco e nero. Fu uno dei più importanti rappresentanti del movimento chiamato la Fotografia umanista.

Europarlamentari della Romania della VIII legislatura

In data 27.09.2018 Cătălin Ivan PSD lascia il partito divenendo indipendente e passa da S&D al gruppo NI. In data 06.01.2019 aderisce a Prodemo. In data 23.03.2015 gli eurodeputati del PD-L aderiscono al PNL in seguito alla fusione dei due pa ...

Elezioni europee del 2009 (Francia)

Le elezioni europee in Francia del 2009 si sono tenute il 6 giugno ed il 7 giugno. Esse hanno permesso di eleggere i 78 europarlamentari spettanti alla Francia per la VII legislatura del Parlamento europeo. Tali elezioni hanno visto il primato de ...

Diocesi di Telšiai

La diocesi di Telšiai è una sede della Chiesa cattolica in Lituania suffraganea dellarcidiocesi di Kaunas. Nel 2017 contava 555.000 battezzati su 693.000 abitanti. La sede è vacante, in attesa che il vescovo eletto Algirdas Jurevičius ne prenda p ...

Arnold von Vietinghoff

Arnold von Vietinghoff, talvolta Vietinghof o Vitinghove, fu Gran Maestro dellOrdine di Livonia, in carica dal 1360 al 1364, anno della sua morte. Prima che subentrasse a Goswin von Herike, il ruolo di guida fu assunto temporaneamente da Andreas ...

Diocesi di Vilkaviškis

La diocesi di Vilkaviškis è una sede della Chiesa cattolica in Lituania suffraganea dellarcidiocesi di Kaunas. Nel 2017 contava 311.000 battezzati su 319.126 abitanti. È retta dal vescovo Rimantas Norvila.

Diocesi di Kaišiadorys

La diocesi di Kaišiadorys è una sede della Chiesa cattolica in Lituania suffraganea dellarcidiocesi di Vilnius. Nel 2016 contava 100.000 battezzati su 118.000 abitanti. È retta dal vescovo Jonas Ivanauskas.

Cisse von Rutenberg

Cisse von Rutenberg, in olandese Cisse von dem Rutenberg, fu Gran Maestro dellOrdine di Livonia, in carica dal 1424 al 1433, anno della sua morte.

Wennemar von Brüggenei

Nel 1397, si svolse a Danzica un incontro tra lOrdine teutonico ed i Vescovi della Livonia, dove lArcivescovo di Riga fu costretto a riconoscere la supremazia dellOrdine di Livonia. In quelloccasione, l Hochmeister Konrad von Jungingen concesse a ...

Barbora Žagariete

Barborą Umiastauskaitė, nota come Barbora Žagariete, è stata una religiosa lituana, venerata come serva di Dio dalla Chiesa cattolica.

Filippo I (metropolita di Mosca)

Filippo I è stato un arcivescovo ortodosso russo, metropolita di Mosca dal 1464 fino alla sua morte. Le informazioni sulla vita di Filippo I prima della sua ascesa al soglio di Metropolita sono scarse e frammentarie. Nel 1455 era vescovo di Suzda ...

Giovanni Gabrielli

Uomo colto e di nobile famiglia, una volta trasferitosi a Roma diventò luogotenente dellauditore della Camera Apostolica e canonico Coronense ". Dopo aver servito papa Bonifacio IX come cappellano, nel 1391 fu consacrato vescovo di Massa Marittim ...

Osservatorio astronomico di Vilnius

Dopo la seconda Guerra mondiale lattività degli astronomi lituani riprese allosservatorio delluniversità. Nel 1957–62 furono restaurati e rinnovati alcuni strumenti, come gli astrografi da 12 cm e da 16 cm, i telescopi riflettori da 25 cm e da 48 ...

Diocesi di Luck

La diocesi di Luck è una sede della Chiesa cattolica in Ucraina suffraganea dellarcidiocesi di Leopoli. Nel 2016 contava 25.000 battezzati su 2.204.541 abitanti. È retta dal vescovo Vitalij Skomarovskyj.

Ducato di Masovia

Il ducato di Masovia fu un ducato della Polonia, corrispondente allodierno voivodato della Masovia. Nel corso della storia polacca la regione fu governata come ducato indipendente, a sua volta spesso suddiviso in vari ducati, le sue vicende si in ...

Duca (Longobardi)

Presso i Longobardi, il duca era colui che, allinterno del sistema sociale longobardo, rivestiva il ruolo, politico e militare, di comandante di un insieme di "famiglie militari", indipendentemente da un eventuale stanziamento territoriale.

Periodo dei Duchi

Con Periodo dei Duchi si indica il decennio di interregno tra il 574 al 584, durante la quale il regno longobardo e dItalia non ebbe un sovrano, ma fu governato in maniera collegiale dai vari duchi longobardi di recente insediati e indipendenti l ...

Arodingi

Gli Arodingi furono una dinastia che regnò sui Longobardi a metà dellVIII secolo, estinta dopo appena due re. Vi appartennero anche alcuni duchi di Bergamo. Gli Arodi erano una stirpe longobarda a capo di una fara stanziata presso Brescia. Probab ...

Ducato di Bergamo

Il Ducato di Bergamo fu una delle entità territoriali che formarono il regno dei Longobardi. Creato intorno al 570, poco dopo linvasione guidata da Alboino, cessò di essere sede ducale nel 702. Venne retto dai membri della dinastia degli Arodingi.

Mimulfo

Mimulfo è stato un duca longobardo, signore del Novarese dal 575 circa, probabilmente come duca di San Giulio. Secondo l Historia Langobardorum di Paolo Diacono, il duca venne accusato di tradimento a favore dei Franchi e fatto decapitare sulliso ...

Arudi

Sono ricordati dalle fonti come popolo che viveva a sud dei Cimbri, nel sud della Danimarca. Li menziona Gaio Giulio Cesare nel De bello Gallico tra i mercenari al servizio del capo germanico Ariovisto. E sono menzionati anche da Ottaviano August ...

Fara (Longobardi)

La fara era lunità fondamentale dellorganizzazione sociale e militare dei Longobardi. Essa era costituita dallaggregazione di un gruppo omogeneo e compatto di famiglie ed era in grado di organizzarsi in contingente con funzioni militari di esplor ...

Sovrani longobardi

Questa pagina contiene un elenco dei sovrani longobardi dalle origini alla caduta del regno longobardo nel 774. Il loro titolo in latino era Rex Langobardorum oppure Rex gentis Langobardorum. Con Alboino, nel 568-569, i Longobardi diedero inizio ...

Rodoaldo

Figlio del re Rotari, come lui ariano della stirpe degli Arodingi, e della regina Gundeperga, salì al trono alla morte del padre ma lo conservò appena per pochi mesi, senza lasciare tracce significative del suo governo. Pare che, circa sei mesi d ...

Ducato del Friuli

Il Ducato del Friuli o di Cividale fu il primo ducato istituito dai Longobardi in Italia. Venne costituito nel 569 da Alboino e affidato a Gisulfo I del Friuli. Il ducato fu tra i più influenti della Langobardia Maior e dellintero regno longobard ...

Neustria (Longobardi)

La Neustria era, secondo la nomenclatura geografica altomedievale, la porzione occidentale della Langobardia Maior, la parte centro-settentrionale del Regno longobardo, estesa dallAdda alle Alpi occidentali e opposta allAustria. La bipartizione, ...

Ewin

Ewin, noto anche come Eoin, Euin, Evin, italianizzato in Evino o Euino, è stato un duca longobardo, duca di Trento alla fine del VI secolo.

Droctulfo

Droctulfo, in latino Droctulfus e anche Drocton, è stato un duca longobardo e un generale bizantino di origini suebe. Visse nel VI secolo al tempo di Autari e dellimperatore Maurizio. Ci danno testimonianza di lui le Storie di Teofilatto Simocatt ...

Refrontolo

Il paese di Refrontolo è posto in un belvedere collinare di fronte al Quartier del Piave e al Montello e in posizione centrale rispetto alle colline del Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene. La zona è famosa per la produzione del vino Marzemino, ...

DAquino (famiglia)

La famiglia dAquino è una delle storiche casate nobiliari dItalia. Sebbene vivesse jure Francorum, come attesta Benedetto Croce, era tuttavia di sangue longobardo, in quanto proveniente da Rodoaldo, che era stato gastaldo di Aquino al tempo dei d ...

Origini dei Gonzaga

I rari documenti che riguardano le origini dei Gonzaga sono soggetti a varie interpretazioni e spesso, per sostenere la loro nobile discendenza, vennero escogitati criteri di giustificazione di tipo politico, con lavallo di genealogisti compiacen ...

Berlingaccio

Berlingaccio deriva da berlengo, tavola da pranzo o da gioco’ a sua volta dallantico francese brelanc o berlenc e questo dal francone * bredling assicella’. Letimo germanico è sicuro, ma si può ipotizzare anche un prestito diretto dallantico alto ...

Erchemperto

Erchemperto fu un monaco benedettino e storico longobardo, noto soprattutto come autore della Historia Langobardorum Beneventanorum, importante fonte primaria della storia della Langobardia Minor.

Lapio

Lapìo è un comune italiano di 1 546 abitanti della provincia di Avellino in Campania. Situato nel distretto storico dellIrpinia, a 20 km da Avellino e 25 da Benevento, Lapio sorge nella media valle del fiume Calore, in posizione soleggiata in pro ...

Rotrude (figlia di Carlo Magno)

Rotrude fu principessa del regno e poi impero dei Franchi e convivente di Rorgone I del Maine, futuro, conte di Rennes, di Le Mans e primo conte del Maine, della famiglia dei Rorgonidi.

SantAgata di Puglia

SantAgata di Puglia è un comune italiano di 1.896 abitanti della provincia di Foggia in Puglia. Di fondazione medievale, nel 2002 ha ottenuto la Bandiera arancione dal Touring Club Italiano, mentre dal 2016 è divenuta "Città del buon vivere" graz ...

Val di Magra

La Val di Magra è il lembo di pianura, compreso nelle province della Spezia e di Massa e Carrara, attraverso il quale il fiume Magra confluisce nel Mar Ligure, a poca distanza dal Golfo dei Poeti, e che definisce il cuore dellantica regione stori ...

Castello di Sestola

La posizione strategica di controllo delle vallate dello Scoltenna e del Leo, infatti, la poneva in una posizione di controllo allaccesso alla parte sud del Frignano. La parte vecchia del paese sorge a ridosso di questo antico insediamento.

Gens Atia

La gens Atia era una famiglia della Roma antica. Il primo esponente della gens ad acquistare importanza è stato Lucio Azio, tribuno militare nel 178 a.C. Durante la guerra civile fra i sostenitori di Cesare e quelli di Pompeo, molti Atii si schie ...

Corte di Lemine

La Corte regia longobarda di Lemine era costituita da un complesso territoriale appartenente al patrimonio regio longobardo, ufficialmente attestata come tale da un diploma del re Astolfo del 755. Nello stesso atto è nominato per la prima volta i ...

Langobardia Maior

Langobardia Maior era il nome che, in età altomedievale, veniva dato ai domini longobardi dellItalia settentrionale e dellattuale Toscana. Era ripartita in numerosi ducati e includeva la capitale del regno dei Longobardi, Pavia. Nel 774 entrò a f ...

Adaloaldo

Figlio di Agilulfo e di Teodolinda, fu il primo sovrano longobardo a essere battezzato secondo il rito cattolico nel 603 nella chiesa di San Giovanni Battista, un anno dopo la sua nascita, avvenuta nel Palazzo Reale di Monza eretto a residenza es ...

Teodolinda

Teodolinda o Teodelinda fu regina consorte dei Longobardi e dItalia dal 589 al 616. Reggente dal 616 al 624 durante la minorità del figlio Adaloaldo. Figlia del duca dei Bavari, Teodolinda era una principessa di stirpe regale, discendente per par ...

Guntrude

Guntrude era figlia di Teodeberto, il duca di Baviera che aveva sostenuto Liutprando e suo padre Ansprando nelle lotte per la successione al trono longobardo nei primi anni dellVIII secolo, e di Regintrude. Apparteneva quindi a quel casato agilol ...

Ansa (regina)

Ansa apparteneva a una famiglia dellaristocrazia bresciana ed era figlia di un nobile di nome Verissimo. Il nome latino non implica unorigine romano-italica, in quanto Romani e Longobardi, nellVIII secolo, tendevano ormai a portare indifferenteme ...

Tassia (regina)

Tassia fu la prima regina longobarda di origine romana. Pare che appartenesse allaristocrazia della antica capitale dellImpero Non si conoscono le circostanze in cui sposò Rachis: risulta comunque che il matrimonio fu celebrato seguendo il rito r ...

Curia ducis

Lespressione latina curia ducis indica un organo politico-amministrativo deputato al disbrigo di alcune funzioni politiche nelle città italiane del Medioevo, rette in forma di ducato. Listituzione, risalente ai ducati longobardi, sopravvisse e si ...

Tuscia

Tuscia era la denominazione attribuita allEtruria dopo la fine del dominio etrusco, invalso a partire dalla Tarda antichità e per tutto lAlto Medioevo. Il nome indicava in origine un territorio assai vasto che comprendeva tutta lEtruria storica: ...

Faroaldo I

Le uniche notizie certe su di lui sono quelle riportate da Paolo Diacono nella sua Historia Langobardorum che, pertanto, sono posteriori di circa due secoli ai fatti cui si riferiscono e sono inoltre prive sia di una precisa datazione cronologica ...

Ducato di Benevento

Il Ducato di Benevento costituì lestrema propaggine meridionale del dominio longobardo in Italia e insieme al Ducato di Spoleto costituirono quella che venne chiamata Langobardia Minor. Formalmente soggetta al dominio dei pontefici romani Ducato ...