ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 111

Salona

Nel 600 gli Slavi vi giunsero senza entrarvi. Nel 639 Salona fu distrutta da un attacco degli Avari: i superstiti si trasferirono a Spalatum, il villaggio fortificato che era sorto attorno al palazzo di Diocleziano e che divenne poi la città di S ...

Domenico Bollani (politico 1496)

Nacque in una famiglia patrizia da Candiano e da Lucrezia Marcello. Alla prima formazione, impartitagli dal padre, seguirono gli studi alluniversità di Padova dalla quale uscì doctor artium et philosophiae. Intorno al 1470 scrisse il De Conceptio ...

Minuccio Minucci

Minuccio Minucci è stato un arcivescovo cattolico italiano, consigliere dei duchi Wittelsbach, diplomatico del ducato di Baviera, segretario della Congregatio Germanica e arcivescovo di Zara.

Domenico Morosini

Membro della famiglia Morosini, era figlio di un Pietro o di un Francesco. Sposò una certa Sofia di cui non si conosce il casato ed ebbe diversi figli: Domenico e Marino, cui vanno aggiunti, probabilmente, Giovanni, Marco e Roberto e forse un Mor ...

Vitale II Michiel

Difficile ricostruirne origini e parentele. Se i genealogisti lo vorrebbero figlio del doge Domenico, di fatto non è possibile stabilire a quale ramo della famiglia Michiel appartenesse. I suoi discendenti vissero nella parrocchia di San Giuliano ...

Battaglia di Curzola

La battaglia navale di Curzola, svoltasi il giorno 8 settembre 1298 nei pressi dellisola omonima con la vittoria di genovesi, ripristinò lequilibrio tra le due repubbliche marinare di Genova e Venezia.

Assedio di Palmira

L assedio di Palmira fu lultimo e definitivo atto delle campagne orientali di Aureliano del 272, che portò alla definitiva sconfitta del regno di Palmira di Zenobia e la ri-annessione allImpero "centrale" della parte orientale. Lanno successivo l ...

Capo San Niccolò

Capo San Niccolò è una penisoletta rocciosa che si spinge nellAdriatico, nella costa dalmata centrale, tra Sebenico e Traù, in Croazia. Antico luogo di culto delleroe greco Diomede, vi sono stati ritrovati reperti micenei che testimoniano gli ant ...

Domenico Michiel

A questo punto il doge poté volgere la flotta verso Venezia, ma il ritorno fu tuttaltro che sereno. Dopo aver superato lAnatolia, le truppe approdarono a Rodi e qui ripresero la guerra contro i Greci. Usando come casus belli il rifiuto dei Bizant ...

Chiesa di San Marco Evangelista in Agro Laurentino

La chiesa di San Marco Evangelista in Agro Laurentino è una chiesa di Roma, nel quartiere Giuliano-Dalmata, in piazza Giuliani e Dalmati. Essa fu costruita su progetto dellarchitetto Ennio Canino tra il 1970 ed il 1972, e fu solennemente consacra ...

Natale Polci

Natale Polci è stato un poeta italiano che scrisse in dialetto romanesco. Tramviere. La sua poesia più nota, "Er passero ferito", è spesso erroneamente attribuita al più celebre Trilussa. È sepolto a Roma nel Cimitero Flaminio. A Natale Polci è d ...

Almissa

Almissa è una città marinara della Croazia situata nella regione spalatino-dalmata. Oggi è un centro balneare con uno discreto sviluppo turistico, punto di partenza per escursioni lungo la costa e sulle isole dirimpettaie come anche verso lintern ...

Quartieri di Roma

I quartieri di Roma sono le aree di nuova urbanizzazione nate soltanto dopo listituzione dellultimo rione, Prati. Costituiscono il secondo livello di suddivisione toponomastica di Roma Capitale e coprono una superficie di 171.38 km². La popolazio ...

Isole Quarnerine

Le Isole Quarnerine, appartenenti alla regione litoraneo-montana della Croazia, sono situate nel golfo del Quarnaro, tra i due bracci di mare noti come Quarnaro e Quarnarolo.

Brazza

Con una superficie di 395.44 km² è la terza isola in ordine di grandezza del mare Adriatico e la più grande della Dalmazia, il suo sviluppo costiero è di 180.61 km. Compresa tra le punte San Giorgio rt Gomilica e Speo rt Ražanj, a ovest, e capo d ...

Chiesa di San Giuseppe da Copertino

La chiesa di San Giuseppe da Copertino è una chiesa di Roma, nel quartiere Cecchignola, in via dei Genieri n. 12. Essa fu costruita nel 1956 ed inizialmente divenne sede della parrocchia di San Marco Evangelista in Agro Laurentino. Quando il quar ...

Škabrnja

Škabrnja è un comune della Croazia della regione zaratina. Al censimento del 2001 possedeva una popolazione di 1.772 abitanti.

Vodizze

Vodizze è una città della regione di Sebenico e Tenin in Croazia. Vodizze è una moderna cittadina turistica, situata lungo la costa in una baia larga, a 11 km da Sebenico, a nord-ovest. La prima volta viene menzionata nel 1402 sebbene sia stata c ...

Giulio Nepote

Giulio Nepote è stato un imperatore romano doccidente dal 474 al 475. Anche se gli fu successore Romolo Augusto, è considerato da alcuni storici lultimo imperatore legittimo dOccidente; avendo de iure detenuto il titolo sino alla morte.

Atropo (sommergibile 1913)

Nel 1910 la Regia Marina ordinò presso i cantieri Krupp di Kiel un sommergibile di caratteristiche simili a quelle degli U-Boote dellepoca, per verificarne le prestazioni. Lunità aveva una struttura "a doppio scafo parziale": lo scafo interno, fo ...

Villaggio Giuliano

Villaggio Giuliano è la zona urbanistica 12B del Municipio Roma IX di Roma Capitale. Si estende sul quartiere Q. XXXI Giuliano-Dalmata.

Dolomite

La dolomite è un minerale costituito da carbonato di calcio e magnesio appartenente al gruppo omonimo. La dolomia è una roccia composta principalmente di minerale dolomite. La dolomite cristallizza secondo il sistema trigonale. Si trova sotto for ...

Canale di Zara

Il canale di Zara è il tratto di mare che separa la costa della Croazia dallisola dalmata di Ugliano e si trova di fronte alla città di Zara.

Arcipelago zaratino

L arcipelago zaratino o arcipelago di Zara è un gruppo di circa 300 tra isole e isolotti della Dalmazia situati nel mare Adriatico di fronte alla città di Zara. Amministrativamente, appartengono alla regione zaratina. Erano conosciute anche come ...

Treglia

Treglia è una città croata di 9.417 abitanti, situata a nord-est di Spalato facente parte della Regione spalatino-dalmata in Dalmazia.

Santo Stefano (isola)

Santo Stefano, detto anche scoglio Stipanska Grande è una piccola isola disabitata dellarcipelago di Maslinica nella regione spalatino-dalmata, situata a est dellisola di Solta. Lisoletta è la maggiore del piccolo gruppo e la più occidentale, si ...

Carlopago

Carlopago è una piccola cittadina situata sulle coste della Dalmazia settentrionale, in Croazia nella regione della Lika e di Segna. È raggiungibile seguendo la Strada Maestra Adriatica, litoranea che congiunge Fiume con Ragusa di Dalmazia.

Nauporto

Nauporto è un comune di 16 117 abitanti della Slovenia centro-occidentale. Esso sorge sulla sponda sinistra del fiume Ljubljanica, alimentato da almeno sette diversi corsi dacqua di tipo carsico che riemergono proprio a monte della cittadina, una ...

Tullio Rochlitzer

Tullio Rochlitzer è stato un cestista e allenatore di pallacanestro italiano. Nato a Zara, giocò sia nella nazionale jugoslava, con la quale partecipò ai campionati europei del 1947, sia in quella italiana. Con questultima disputò una sola partit ...

Pasman (isola)

Pasman o Pasmano è unisola della Croazia, situata di fronte alla costa dalmata a sud di Zara, appartiene allarcipelago zaratino. Lisola si trova a sud-est di Ugliano. Amministrativamente appartiene alla regione zaratina ed è divisa nei due comuni ...

Distretto di Kaipara

Il distretto si trova nelle basse colline che sovrastano le coste settentrionali di Kaipara Harbour, un ampio porto naturale che si apre sul Mar di Tasman. Il distretto, di forma vagamente triangolare, è praticamente tagliato in due dal Wairoa Ri ...

Palazzo Pendaglia

Il palazzo appartenne a Bartolomeo Pendaglia 1395-1462, il più facoltoso e generoso privato ferrarese del periodo. La strada sulla quale venne costruito fu a lungo chiamata la Strada dei Pendaglia, ed il suo nobile proprietario volle che ledifici ...

Galleria del cardinale Silvio Valenti Gonzaga

Paolo Veronese, Allegoria della Fede Bartolomeo Manfredi, Bacco e un bevitore Johannes Cornelisz Verspronck, Ritratto dello sposo Scuola francese, La Gioconda copia da Leonardo Palazzo di Montecitorio Francesco Solimena, Cristo dà le chiavi a San ...

Pinciano

Si trova nellarea nord della città, a ridosso delle mura aureliane. Il quartiere confina: a sud con i rioni R. XVI Ludovisi e R. IV Campo Marzio a ovest con il quartiere Q. I Flaminio a nord con il quartiere Q. II Parioli a est con il quartiere Q ...

Gianicolense

Gianicolense è il dodicesimo quartiere di Roma, indicato con Q. XII. Il toponimo indica anche la zona urbanistica 16D del Municipio Roma XII ex Municipio Roma XVI di Roma Capitale. È comunemente chiamato "Monteverde".

Aulo Cecina Severo

Nel 14 divenne legato di Germanico nella Germania inferior, e dopo tre anni di campagne in Germania dal 14 al 16, otteneva gli Ornamenta triumphalia e la parziale sconfitta di Arminio. Lonore di Roma era salvo. La disfatta subita a Teutoburgo era ...

Coorti dalmate

Le Coorti dalmate furono truppe ausiliarie dellesercito romano istituite in seguito alla soppressione della rivolta illirica del 6-9.

Marco Valerio Messalla Messallino

Marco Valerio Messalla Messallino è stato un politico e militare romano delletà giulio-claudia, appartenente alla nobile famiglia dei Valerii.

Strada statale 139 del Löwcen

La ex strada statale 139 del Löwcen, ora parte della R-1 in Montenegro, era una strada statale italiana che conduceva al confine con lallora Regno del Montenegro presso lomonimo monte.

Foiba di Monrupino

La foiba di Monrupino, già nota come foiba 149 di Monrupino o abisso di Monrupino, si trova nel comune di Monrupino a circa 11 km da Trieste. Costituisce una tipica cavità carsica, profonda 180 metri, che si apre in fondo ad una dolina, con unimb ...

Classe Pullino

La classe era composta da due unità: Giacinto Pullino Galileo Ferraris Il Pullino sincagliò sulle coste dalmate il 29 giugno 1916 in quelloccasione fu catturato Nazario Sauro, pilota del sommergibile; disincagliato dagli austriaci, affondò durant ...

Cecchignola

Cecchignola è la ventiduesima zona di Roma nellAgro Romano, indicata con Z. XXII. Il toponimo indica anche la zona urbanistica 12E del Municipio Roma IX ex Municipio Roma XII di Roma Capitale.

Publio Cornelio Scipione Nasica Corculo

Publio Cornelio Scipione Nasica Corculo è stato un politico romano. Partecipò alla battaglia di Pidna nel 168 a.C. Fu eletto console una prima volta nel 162 a.C. con Gaio Marcio Figulo. Censore nel 159 a.C., assieme al collega Marco Popilio Lenat ...

Strada statale 138 delle Bocche di Cattaro

La ex strada statale 138 delle Bocche di Cattaro, ora parte della D8 Adriatica in Croazia e parte della M-2 e della R-22 in Montenegro, era una strada statale italiana che attraversava la provincia di Cattaro da nord-ovest a sud-est.

Promina

Il comune sorge nel luogo ove esisteva la città di Promona. Sappiamo, infatti, che quando Gaio Giulio Cesare trascorreva linverno del 51/50 a.C. nella Gallia cisalpina, i Delmatae occuparono la città di Promona, costruita dai Liburni, i quali a l ...

Turba (nave)

La nave della Guardia di Finanza Turba venne varata nel 1910 nei cantieri S. Rocco di Trieste e fu impiegata dallamministrazione doganale austro ungarica con il nome di "Zara", ospitando, talvolta, anche membri della casa imperiale per spostament ...

Lucio Toth

Lucio Toth è stato un politico italiano. Nel 1987 è stato eletto senatore della Repubblica italiana per la X legislatura a Napoli per la Democrazia Cristiana. Dal 1992 al 2013 è stato presidente dellAssociazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazi ...

Lovro Monti

Lorenzo Monti, o anche Lovro Monti, è stato un politico italiano della Dalmazia asburgica, lultimo podestà italiano di Tenin.

Marco Emilio Lepido (console 6)

Nel processo a Gneo Calpurnio Pisone del 20, per la morte di Germanico, fu uno dei tre consolari che accettarono il gravoso compito di difenderlo. Lanno successivo nel 21, si ritirò dal ballottaggio per la carica di governatore dellAfrica procons ...

Collegi elettorali del Regno dItalia del 1921

I collegi elettorali del Regno dItalia del 1921 furono stabiliti per le elezioni politiche della XXVI legislatura del Regno dItalia. I collegi furono definiti attraverso tre decreti: con decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 18 ap ...